Condizioni contrattuali

AMBITO DI APPLICAZIONE

Le condizioni generali sono valide per tutti i servizi offerti da medi@service inerenti la pubblicità e gli strumenti di comunicazione utilizzati per la sua fruibilità. Il materiale pubblicitario, siano essi volantini o messaggi audio e video potranno essere realizzati direttamente da medi@service, che fra i servizi offerti contempla anche lo studio dell’immagine coordinata della ditta o privato che ad essa si rivolge.

OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il cliente è responsabile dei contenuti del messaggio pubblicitario. Se esso è realizzato da medi@service, il cliente si assume la responsabilità della diffusione dello stesso, una volta che, visionato o ascoltato, lo abbia accettato, sottoscrivendo il relativo preventivo d’ordine e dando corso alla commissione pubblicitaria. Nel caso, invece, in cui il cliente fornisse direttamente il materiale da pubblicizzare, detta responsabilità sussiste a prescindere dalla sottoscrizione del preventivo d’ordine. Sono a carico del cliente le spese relative alla diffusione del messaggio e quindi quelle inerenti il servizio sottoscritto con la commissione pubblicitaria. Il cliente, inoltre, risponderà personalmente in ordine a richieste risarcitorie e indennitarie di qualsiasi natura inerenti i contenuti del messaggio pubblicitario, dichiarando in ogni caso a tenere indenne e manlevare la medi@service qualora dette richieste fossero ad essa rivolte.

DIRITTI DEL CLIENTE

Il cliente potrà controllare la corretta effettuazione del servizio, secondo, quindi, le modalità indicate nell’articolo seguente, richiedendolo a medi@service, la quale metterà a sua disposizione un proprio incaricato. In ogni caso detta richiesta dovrà essere avanzata entro le 24 ore successive alla distribuzione, trascorse le quali la prestazione si riterrà eseguita a regola d’arte.

PRESTAZIONE DEL SERVIZIO

Prima di dare corso all’ordine la medi@service, nel caso in cui il materiale pubblicitario da distribuire sia fornito direttamente dal cliente, si riserva la facoltà di visionare detto materiale.
L’ordine avrà esecuzione solo in caso di accettazione del materiale. Resta salva la previsione di cui al precedente articolo, per cui il cliente è comunque personalmente responsabile dei contenuti e del messaggio pubblicitario distribuito da medi@service.

Una volta accettato il materiale e dato corso all’ordine, esso potrà essere modificato, corretto o sostituito, compatibilmente con le esigenze lavorative ed organizzative, utili a medi@service per l’esecuzione della commissione pubblicitaria, in ogni caso non oltre le 24 ore dalla sottoscrizione dell’ordine e dalla sua approvazione.

In fase di distribuzione ed esecuzione della commissione pubblicitaria la medi@service non garantisce esclusive merceologiche al cliente, la cui pubblicità potrà essere distribuita in concomitanza e nella stessa zona, di un concorrente sul mercato. Il cliente avvertito di ciò rinuncia da subito ad ogni eventuale azione di responsabilità nei confronti di medi@service per violazione delle norme relative alla concorrenza. La medi@service effettua la distribuzione del materiale pubblicitario in maniera non capillare, coprendo circa l’80 % delle zone prescelte, massificando, quindi, il materiale in cassette postali e non per singoli indirizzi, nel rispetto della privacy delle famiglie, che manifestino espressamente l’intenzione di non essere raggiunti da pubblicità di qualunque tipo.

La pubblicità itinerante mediante veicoli in movimento (Posterbus) viene effettuata in conformità a quanto disposto dal codice della strada e compatibilmente ai divieti e alle norme restrittive del transito. L’autoveicolo Posterbus è concesso in locazione e per il suo utilizzo verrà sottoscritto specifico contratto, il quale fra l’altro contemplerà i casi in cui vengano applicate sanzioni o multe al conducente, che rimarranno a carico del conduttore, salvo diversa pattuizione.

La medi@service si riserva il diritto di poter sospendere le distribuzioni di materiale pubblicitario o la diffusione audio e video del messaggio pubblicitario qualora il servizio non possa essere garantito per eventi atmosferici che ne impediscano il regolare svolgimento, imprevisti tecnici che causino la sosta forzosa del Posterbus, riduzione del tempo di trasmissione del messaggio per esigenze impreviste di programma, o spostamento delle date di trasmissione. In ogni caso la medi@service non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni derivanti da fatti ad essa non imputabili. La medi@service assicura, dove possibile, di avvisare tempestivamente di eventuali variazioni durante la distribuzione o diffusione del messaggio pubblicitario.

Trascorsi 8 giorni dall’esecuzione del contratto di commissione pubblicitaria, il materiale pubblicitario in esubero, non reclamato dal cliente, verrà eliminato.

PAGAMENTI – RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

I pagamenti dovranno essere effettuati secondo le modalità pattuite nella commissione pubblicitaria sottoscritta. In ogni caso, si fa presente, che la medi@service fatturerà anche la pubblicità ordinata e di cui il cliente, per sua volontà e per causa non imputabile a medi@service, non ne abbia usufruito.

Qualora le modalità di pagamento concordate non vengano rispettate, la medi@service si riserva la facoltà di risolvere il contratto, sospendendo, nei casi di contratti a durata, la distribuzione del materiale pubblicitario, la pubblicità itinerante tramite Posterbus, o la trasmissione video e audio dei messaggi pubblicitari.

Le parti convengono, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1382 c.c., che in caso di inadempimento da parte del cliente degli obblighi assunti con la sottoscrizione dell’ordine e della commissione pubblicitaria, o di ritardo nell’esecuzione dei pagamenti, esso sarà tenuto a corrispondere a titolo di penale ed indipendentemente dalla prova del danno, una somma pari a quanto concordato per l’intera commissione, oltre agli interessi ai sensi dell’art. 5 D.Lgs 231/02.

MODIFICHE O INTEGRAZIONI

Eventuali modifiche ed integrazioni della commissione pubblicitaria e delle condizioni generali non saranno valide se non in forma scritta.

TRATTAMENTO DATI PERSONALI SENSIBILI

Per quanto concerne il trattamento e la tutela dei dati personali si rinvia al documento informativo nel rispetto dell’articolo 13 del GDPR 2016/679 (General Data Protection Regulation – Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali).

Informativa sulla Privacy e sui Cookies >>

FORO COMPETENTE

Per ogni controversia relativa alla commissione pubblicitaria e relativo ordine sottoscritti, si riconosce la competenza esclusiva del Foro di Trento.